Premessa

A partire dal 2008, Tisséo-SMTC, l’Autorità pubblica di trasporto gestisce u servizio locale di carpool, che copre l’area urbana della città Toulouse e delle periferie. Nonostante il numero di persone che adottano il metodo carpool sia in continua crescita di allora, la città di Toulouse vede il progetto CHUMS come un’opportunità immensa di attrazione degli utenti nuovi per il servizio Tisséo , di facilitare il contatto tra di loro e di mantenere l’accesso ai servizi. La città di Toulouse intende sperimentare idee nuove su carpool, che hanno funzionato in altre città e altri Paesi.

Contesto

Tisséo-SMTC ha un’esperienza ampia nel settore dei servizi di Ecomobilità, assicurando un servizio proprio di carpool, promuovendo allo stesso tempo e sostenendo le compagnie e le amministrazioni a sviluppare l’utilizzp del servizio dai supi dipendenti (organizzando eventi, piani personalizzati di mobilità attraverso un sistema di geolocalizzazione).

Gli spazi dimostrativi di Toulouse sono il Business Park “TOP” nel sud-ovest della città, che include 17 imprese con circa 12.000 dipendenti (5.500 in sistema pubblico e 6.500 in sistema privato) ed il Business Park “Heliopole” nella parte nord-est della città, con 10 organizzazioni che hanno circa 2.100 dipendenti (300 in sistema pubblico e 1.800 in sistema privato).

Nel mese di marzo dell’anno 2015, prima dell’implementazione delle azioni CHUMS, Heliopole aveva 61 persone registrate nel sistema carpool, mentre Top ne aveva 504 (per un totale di: 565). Tisséo intende continuare l’evoluzione all’interno del progetto CHUMS, attraverso l’implementazione delle settimane carpool, delle lotterie di mobilità e attraverso i piani personalizzati di trasporto, al fine di crescere il numero di persone registrate.

Showcase of the Toulouse implementation.