Edinburgo

La città di Edinburgo è rappresentata in questo progetto dal Partenriato Regionale di Trasporto , SEStran (il Parteneriato di trasporto scozzese per il Sud-Est). www.TripshareSEStran.com è la pagina internet regionale per il metodo carpool ad Edinburgo. Il numero di membri è attualmente superiore a 7.600. Ciò nonostante, questo numero ha registrato una forte crescita l’anno scorso. A causa della riduzione delle spese nel settore pubblico, non siamo stati in grado di promuovere il sistema come negli anni precedenti.  Informare la popolazione (one to one) sulle riduzioni di spese ed i premi del passato, tutti sono stati strumenti con il maggior successo nell’attrazione dei membri. L’Università di Edinburgo ha registrato un successo recente con la modifica dei regolamenti di parcheggio e con l’inserimento dell’orario di accesso ai parcheggi. I nostri obiettivi progettuali sono la crescita del livello di profilo di Tripshare SEStran e del numero di membri, aventi come effetto la riduzione del grado di occupazione unica delle automobili della città e della regione.

Presentazione città

L’Economia di Edinburgo ha alla base, principalmente, i servizi finanziari, la ricerca scientifica, l’educazione universitaria e il turismo. Nell’ambito del progetto CHUMS ci baseremo sul trasporto del personale dall’Università di Edinburgo. Siamo convinti che i risultati del progetto CHUMS verranno applicati senza problemi anche in altri settori attivi nella città (ed anche nella regione). I risultati saranno analizzati tramite il Forum sul trasporto duraturo SEStran, con vari workshop CHUMS e scambi di informazioni nell’ambito del progetto e non solo.

Obiettivi e previsioni

I nostri obiettivi sono:

  • La crescita del numero di membri e di team ”budi” di carpool
  • La riduzione degli spostamenti a grado unico di occupazione della vettura
  • La promozione del trasferimento modale e di altri metodi di trasporto duraturo
  • La crescita del livello di riconoscimento del marchio Tripshare
  • Informativa alle persone interessate a livello regionale ed internazionale sulle best practices