Il progetto CHUMS

La strategia CHUMS è una semplice – di ”attrazione delle persone che intendono condividere le spese di viaggio in macchina (carpoolers), per facilitare il loro incontro e per fidelizzarli”, per accrescere il loro numero, per sviluppare e trasferire questa pratica in tutta l’Europa!

Cos’è carpool?

Carpool è il metodo con lui l’autista divide l’automobile con altre persone per raggiungere una meta comune. In questo modosi risparmia denaro del carburante e si contribuisce, significativamente, allo sgombero del traffico.

Il metodo CHUMS

Carpool è uno dei più convenienti metodi di andare al lavoro, uno semplicissimo! Il progetto CHUMS ha dimostrato di rappresentare un’opzione fattibile e conveniente, che supera gli ostacoli tradizionali sociali, comportamentali e culturali relativi all’uso in comune. CHUMS ha già contribuito alla modifica dell’abitudine di andare al lavoro e di tornare a casa.

Semplicemente, la nostra strategia è di attirare gli interessati, di aiutarli ad incontrare gli autisti adatti e a conservarne l’interesse per carpool, creando un ambiente con cui questo metodo diventi usuale, non un problema quotidiano. Tutto ciò sembra semplice, ma qual’è la differenza tra il metodo CHUMS e le altre opzioni di carpool?

CHUMS mette insieme tre misure molto semplici le quali, adoperate insieme, hanno dimostrato che hanno un successo maggiore rispetto agli altri schemi di carpool nelle organizzazionioni di tutta l’Europa. Illustriamo di seguito i tre elementi i quali, messi insieme, generano il metodo CHUMS:

La settimana carpool

La settimana carpool rappresenta un periodo di due settimane con attività intense di marketing e di promozione del metodo carpool, rivolto agli utenti target. La stessa è stata testata in oltre 1.000 luoghi di carpool in Gran Bretagna ed ha ottenuto la distinzione reale per risultati particolari.

Piani personalizzati di trasporto

La pianificazione personalizzata di trasporto (PPT) rappresenta una tecnica di marketing riconosciuta, che incoraggia le persone a rinunciare all’abitudine di utilizzare la propria macchina, stimolando l’andare a piedi, in bicicletta, in autobus, in treno o con i mezzi di trasporto in comune.

La lotteria della mobilità

La lotteria della mobilità cerca di incoraggiare la modifica comportamentale relativa al trasporto da casa al lavoro con l’auto personale verso altri modi di trasporto, più duraturi, di un’azienda o di una comunità.

Conoscere

Le città CHUMS

Il pacchetto CHUMS è stato testato ad oggi nei centro di business, universitari e municipali dei cinque Paesi europei. Questo varia da quelli con una forte tradizione di adozione di opzioni durature di mobilità, a quelli con livello di crescita delle vendite di autovetture personali, ad alto grado di impiego unico.

I partner del progetto